bambino 4



Il progetto U.NI.QU. nasce dall’implementazione del piano di azioni positive 2009-2013 del Comitato Pari Opportunità, preso in carico per gli anni successivi dalla Comissione Pari Opportunita e dal Comitato Unico di Garanzia dell’Ateneo di Padova.

Lo sviluppo in prospettiva scientifica ha coinvolto risorse e competenze dell’area pedagogica presenti nel Corso di laurea in Scienze dell’Educazione e della Formazione (indirizzo Educazione della prima infanzia, sede di Rovigo) del Dipartimento FISPPA.

La ricerca-azione ha coinvolto oltre 170 realtà presenti nel territorio con il patrocinio della Regione Veneto.

 

Referenti:

Prof.ssa Marina De Rossi

Prof.ssa Emilia Restiglian

PhD student dott. Stefano Coquinati

Conoscere

Lo scopo primario è di conoscere, mappare il sistema di servizi per la prima infanzia esistente nella provincia di Padova valorizzandone la qualità, cercando di andare oltre l’accreditamento regionale per aprire una riflessione pedagogica su aspetti di natura progettuale, educativa, organizzativa e gestionale.

Collaborare

Il progetto vuole creare una rete di strutture disponibili a lavorare assieme su modelli e proposte didattiche avanzate ed innovative per la costituzione di una rete di partnership con l’Università di Padova.

Valorizzare

Costruire un “sistema di valorizzazione della qualità” cioè un sistema di raccolta, analisi di dati in grado esplicitare la qualità attesa, erogata e percepita nei servizi. Uno strumento in grado di fornire supporto all’organizzazione per il miglioramento continuo.

images-1

Le utilità del progetto si sviluppano su due fronti: da un lato fornire informazioni per supportare i genitori in una scelta consapevole relativamente i servizi alla prima infanzia e dall’altro lavorare per valorizzare e mettere a sistema le eccellenze presenti sul territorio, attraverso strumenti che facciano emergere la qualità dei servizi.

I risultati attesi per il primo anno:

– un portale che fornisca informazioni ai genitori sull’offerta di servizi;

– linee guida per uno strumento condiviso che permetta di monitorare la qualità dei servizi nei suoi diversi aspetti.

“Qualsiasi lavoro tu faccia, se trasformi in arte ciò che stai facendo, con ogni probabilità scoprirai di essere divenuto per gli altri una persona interessante e non un oggetto. Questo perché le tue decisioni, fatte tenendo conto della Qualità, cambiano anche te. Meglio: non solo cambiano anche te e il lavoro, ma cambiano anche gli altri, perché la Qualità è come un’onda. Quel lavoro di Qualità che pensavi nessuno avrebbe notato viene notato eccome, e chi lo vede si sente un pochino meglio: probabilmente trasferirà negli altri questa sua sensazione e in questo modo la Qualità continuerà a diffondersi.”

(Robert M. Pirsig, Lo Zen e l’arte della manutenzione della motocicletta, 1974)

Utilità del progetto: offrire strumenti di facile consultazione per sostenere il personale dell’Ateneo e le loro familiglie nel delicato momento dell’individuazione e della scelta dei servizi per la prima infanzia.

Una mappa georeferenziata degli asili nido della città di Padova e delle zone limitrofe, periodicamente aggiornata e arricchita di utili informazioni sulle strutture e sul tema della qualità educativa, potrà contribuire a rispondere ad alcune domande fondamentali.